Addominoplastica

Addominoplastica

Obiettivo

L’addominoplastica è l’operazione di chirurgia estetica, finalizzata alla rimozione del tessuto adiposo e delle pelle in eccesso; serve a migliorare l’aspetto dell’addome, ma non è un trattamento per il controllo del peso corporeo.

Che cos’è e come avviene l’intervento 

L’addominoplastica è un intervento chirurgico che si propone come obiettivo quello di rimodellare l’addome.

L’intervento è la soluzione ideale per tutti quei pazienti che presentano un addome pendulo, con perdita dell’elasticità cutanea dovuta a fattori come la gravidanza e i repentini sbalzi di peso. Può essere abbinato ad un rimodellamento della silhouette mediante una liposuzione dell’addome.

Come ogni intervento chirurgico, residueranno inevitabilmente delle cicatrici cutanee da addominoplastica ma sono facilmente occultabili indossando uno slip.

Il tipo di anestesia, i tempi di degenza e la frequenza delle medicazioni variano di caso in caso.

Il risultato  è da subito generalmente soddisfacente e di solito suscettibile di ulteriori miglioramenti nei mesi successivi. Il risultato finale è visibile dopo un intervallo temporale che varia da 8 a 12 mesi.

Come si svolge l’intervento di addominoplastica

La procedura chirurgica può cambiare di caso in caso, a seconda delle necessità e degli obiettivi del paziente. In generale, l’operazione prevede l’asportazione dell’eccesso cutaneo e l’eliminazione dei fianchi spesso associati alla problematica dell’addome flaccido.

Post intervento di Addominoplastica

Il giorno successivo all’intervento chirurgico il paziente potrebbe lamentare un fastidio, facilmente controllabile con comuni analgesici.

I risultati finali saranno visibili dopo alcuni mesi dall’intervento di addominoplastica. Grazie all’operazione, il paziente vedrà risolversi il disagio psicologico legato ad un addome cadente, riacquistando fiducia in se stesso. L’addome sarà rimodellato, piatto e tonico.

Luoghi comuni dell’Addominoplastica da sfatare

  1. Non c’è bisogno di un’assistenza lunga da parte di amici o famigliari, infatti dopo i primi 3-4 giorni il paziente inizierà già ad essere autosufficiente.
  2. Non sono necessari giorni di ospedale, dopo un intervento di addominoplastica è sufficiente  una notte di degenza in clinica per il monitoraggio dei parametri del paziente e per una corretta osservazione clinica.

ADDOMINOPLASTICA

SCOPRI TUTTE LE INFORMAZIONI

Il Dr. Erminio Mastroluca è a tua disposizione per rispondere a tutte le tue domande